Nextcom - Milano - Comunicazione, Media, Marketing, Pubblicità, Campagne Pubblicitarie - News

Tra i big, non tutti stanno attraversando un momento facile, non solo per quanto riguarda il settore dello streaming

Disney Italia si prepara alla pubblicazione del bilancio 2020 con una perdita annunciata di 6 milioni ante imposte. Neanche Disney+ e il catalogo Fox riescono a rendere competitiva la società, che arretra anche nello streaming.

In recenti articoli si è parlato degli importanti sviluppi che stanno caratterizzando il settore dello streaming. Tra OTT che acquisiscono grandi studios, come Amazon, Disney e Discovery, e Netflix che si lancia sui videogiochi.

Tra i big, non tutti stanno attraversando un momento facile, non solo per quanto riguarda il settore dello streaming. Disney sta infatti registrando perdite decisamente importanti. Tanto che la società si è trovata costretta, in Italia, a chiudere i 15 store ufficiali, licenziando 233 persone.

Una mossa che è solo l’ultima di una serie di ridimensionamenti che il colosso di Burbank si è trovato costretto a mettere in atto nel nostro paese. Nel 2019, infatti, era già stato effettuato un taglio di 44 effettivi agli organici di The Walt Disney Company Italia.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× WhatsApp