Nextcom - Milano - Comunicazione, Media, Marketing, Pubblicità, Campagne Pubblicitarie - News

Giù ricevitori FM e autoradio. Su Tv e IP. Debuttano gli smart speaker

Il TER (Tavolo Editori Radio) ha pubblicato i dati dettagliati delle rilevazioni d’ascolto relative al 1° semestre 2021 (cd Volumi 1° semestre 2021). Come sempre la nostra attenzione si colloca sulla distribuzione sui device d’ascolto, in considerazione del rapido mutamento delle abitudini degli utenti. Area d’analisi dove tutti i trend precedenti sono confermati.

Giù ricevitori stand alone ed autoradio

Assumendo a riferimento i dati del 1° semestre 2019 (tot. Radio 34.802.000), si nota come siano diminuiti nel 2021 (totale 33.216.000) gli ascolti attraverso apparecchio radio (ricevitore stand alone), scesi da 10.982.000 a 10.439.000, insieme alla fruizione con autoradio, da 25.148.000 a 22.066.000.

Su la TV…

Exploit invece per l’ascolto della Radio attraverso la TV, salito da 3.990.000 (con video, cd. visual radio) + 1.182.000 (solo audio) del 2019 a 4.179.000 + 1.232.000 del 2021.

… e gli smartphone

Bene lo streaming con l’ascolto via smartphone cresciuto da 2.823.000 a 3.348.000 e quello con PC/tablet da 1.102.000 a 1.182.000.

Smart speaker

Diminuisce il generico altro, che scende da 144.000 a 49.000, probabilmente a seguito dello splittaggio del 2021 nella categoria smart speaker. Quest’ultima, relativamente al 2021, segna infatti ben 815.000 fruizioni.

In collaborazione con: newslinet.com

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× WhatsApp