Pubblicati da

Approccio estensivo

L’aggiornamento del parco televisori non si è allineato alle previsioni effettuate quasi un lustro indietro Secondo l’antico modello italico, con ogni probabilità, la vicenda della roadmap del refarming della banda 700 MHz finirà con un compromesso. Lieve aggiustamento dei tempi (due o tre mesi) e via andare. Possibilmente non contro il muro. Sì, perché la […]

Radio – Nonostante dichiarazioni trionfalistiche, analisi TER preoccupa settore

Prima considerazione: la decrescita di ascolto si correla con quella del traffico? L’ultima edizione della ricerca TER, con i suoi dati in forte decrescita per molte reti nazionali, ha sollevato vivaci discussioni. Abbiamo letto molte ipotesi a riguardo delle motivazioni del calo dell’ascolto del medium radiofonico in generale. Sono stati pubblicati (anche da noi) commenti […]

Influencer come editoria, radio e tv – Indagine Antitrust

Almeno così è convinta l’Antitrust, che ha avviato un nuovo procedimento istruttorio nei confronti della società BAT Italia S.p.A. Anche gli influencer nostrani, come gli OTT mondiali del web, sfuggono alla regolamentazione nazionale sulla pubblicità. Creando una sperequazione con i media tradizionali (Radio, Tv, Editoria), ipercontrollati nella diffusione di messaggi pubblicitari diretti ed indiretti. Almeno […]

Editoria – Disney Italia in rosso

Tra i big, non tutti stanno attraversando un momento facile, non solo per quanto riguarda il settore dello streaming Disney Italia si prepara alla pubblicazione del bilancio 2020 con una perdita annunciata di 6 milioni ante imposte. Neanche Disney+ e il catalogo Fox riescono a rendere competitiva la società, che arretra anche nello streaming. In […]

Quest’anno potrebbe essere ricordato come il peggiore per la TV Sat in Italia

Quei meno di 10 mln di utenti satellitari, che corrispondono agli abitanti della Lombardia, costano parecchio ad un fornitore di servizi di media audiovisivi sat Satellite a terra? Il 2021 potrebbe diventare l’annus horribilis per la tv via sat in Italia per una serie di concause, probabilmente irreversibili. Vediamole insieme. Allo stato la fruizione satellitare […]

Tutti contro Netflix

Occorre anche tenere presente che secondo le leggi francesi nessun azionista può detenere più del 49% delle quote di un’impresa del mondo media Il gruppo Bertelsmann RTL ha confermato la fusione con TF1 (gruppo Bouygues), come si era ipotizzato già da tempo. TF1 dovrebbe sborsare 640 milioni di euro per acquisire il 30% della nuova […]

Ordine dei giornalisti, no al lavoro pagato a click

La professione giornalistica non è un contest in cui vince chi ha più like e neppure una riffa regolata da un algoritmo oscuro “La professione giornalistica non è un contest in cui vince chi ha più like e neppure una riffa regolata da un algoritmo oscuro, ma è invece un’attività normata dalla legge che risponde […]

Editori negazionisti

Soprattutto perché Spotify sta colonizzando rapidamente territori vergini che avrebbero potuto essere facilmente conquistati dalla Radio Il 2020 è stato un anno d’oro per Spotify. Ma gli editori continuano ad essere negazionisti: non è la Radio. Eppure i numeri parlano da soli: 345 mln di utenti (+74 mln rispetto al 2019). +24% abbonati premium (totale […]

× WhatsApp